Denti che si muovono: non aspettare!

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

Hai i denti che si muovono e non sai cosa fare? Rivolgiti immediatamente a un dentista e vedrai che, se presa tempestivamente, questa patologia potrà essere risolta in tempi rapidi, restituendoti serenità e denti saldi. Può capitare di avvertire la sensazione dei denti che si muovono durante la masticazione e, a volte, è sufficiente un leggero tocco della lingua per coglierne l’instabilità e cadere in uno stato di ansia.

Che succede? Sto perdendo i denti? Mi ritroverò a dover mettere la dentiera o un impianto? Domande sicuramente legittime perché il problema, se non fermato per tempo, progredisce e porta purtroppo alla caduta dei denti.

 

 

 

Perché succede

 

A provocare l’instabilità dei denti è la parodontite, un’infiammazione del parodonto, cioè del tessuto che circonda e sostiene la dentatura. Un’alimentazione scorretta, spesso troppo ricca di zuccheri e un’inadeguata e troppo frettolosa igiene orale provocano una proliferazione batterica che genera il formarsi di tasche parodontali. Le gengive, sempre più dolenti e infiammate, si scollano dai denti e la parodontite evolve in piorrea.

Da qui in avanti il percorso verso la perdita dei denti è davvero breve. Sul banco degli imputati della parodontite troviamo anche la pillola anticoncezionale e le variazioni ormonali che spesso fanno da corollario a [strong]gravidanza e menopausa[/strong]. I traumi, infine, giustificano con una causa del tutto meccanica i denti che si muovono.

 

 

 

Un problema risolvibile

 

Fortunatamente in uno studio odontoiatrico di alta professionalità puoi trovare la soluzione al tuo problema. Una volta presa in esame la situazione il dentista ti proporrà un intervento di curettage, semplice, indolore ed eseguito in anestesia locale. Aiutandosi con il laser procederà a ripulire e levigare le radici dei denti, mettendo le gengive in condizione di poter tornare a ossigenarsi. Anche nella fase post operatoria non accuserai alcun fastidio e potrai immediatamente riprendere ad alimentarti normalmente e a far conto sui tuoi denti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close